Nav view search

Navigazione

Cerca

ORDINANZA NON POTABILITA' DELL'ACQUA FRAZIONI CASEMOLINO E PETRICCIONE

A seguito della comunicazione del S.I.A.N. della ASL di Teramo acquisita al protocollo del Comune Comune di Castellalto in data 20 maggio 2018, circa il superamento dei parametri della torbidità dell'acqua fornita dalla Ruzzo Reti Spa, emetto in qualità di Autorità Sanitaria Locale l'ordinanza n. 70/2018 di non potabilità e divieto di consumo a uso umano dell' acqua nelle frazioni di Casemolino e Petriccione. L'acqua fornita dalle condutture pubbliche nelle frazioni di Casemolino e Petriccione può essere usata solo per uso igienico previa bollitura e tal quale per lo scarico dei wc.
 
La scuola primaria di Petriccione nella giornata di domani 21 maggio 2018  resterà chiusa. 
 
Ulteriori provvedimenti saranno emessi dal sottoscritto dopo i risultati delle ulteriori analisi in corso. 
 
Con una nota Ruzzo chiarisce che la torbidità è dovuta ai lavori eseguiti a Poggio San Vittorino, nei giorni scorsi, sulla condotta principale.
 
Il Sindaco
Vincenzo Di Marco
 
 

Informazioni aggiuntive

Non viene fatto uso di cookie per le informazioni di carattere personale, né vengono utilizzati cookie persistenti di alcun tipo ovvero sistemi per il tracciamento utenti. Se vuoi consultare la cookie policy clicca sul link. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.Per approfondire, consulta la pagina sulla privacy.

Clicca per accettare.