Nav view search

Navigazione

Cerca

COVID19 - COMUNICAZIONI URGENTI DEL SINDACO IN QUALITA’ DI AUTORITA’ SANITARIA LOCALE

Nel rispetto dell’Ordinanza del Presidente della Regione Abruzzo n. 2 del 8 marzo 2020

si ordina

Che tutti gli individui che hanno fatto ingresso in Abruzzo con decorrenza dalla data del 8/03/2020, provenienti dalla Regione Lombardia e dalle province di Modena, Parma, Piacenza, Reggio nell’Emilia, Rimini, Pesaro, e Urbino, Alessandra, Asti, Novara, Verbano-Cusio-Ossola, Vercelli, Padova, Treviso, Venezia, 

hanno l’obbligo:

  • Di comunicare tale circostanza al proprio medico di medicina generale ovvero al pediatra di libera scelta i quali provvederanno a comunicare le informazioni agli operatori di sanità pubblica territorialmente competente; per i non residenti in Abruzzo la comunicazione va resa direttamente agli operatori di sanità pubblica del servizio sanità pubblica territorialmente competenti ai seguenti recapiti al numero dell’Emergenza 118, al numero verde 800 090 147, per l’ASL 4 – Teramo;
  • Di osservare la permanenza domiciliare con isolamento fiduciario, mantenendo lo stato di isolamento per 14 giorni;
  • Di osservare il divieto di spostamenti e viaggi;
  • Di rimanere raggiungibile per ogni eventuale attività di sorveglianza;
  • In caso di comparsa di sintomi, di avvertire immediatamente il medico di medicina generale o il pediatra per ogni conseguente determinazione.

La mancata osservanza degli obblighi di cui alla presente ordinanza, comporterà le conseguenze sanzionatorie come per legge (art 650 c.p., se il fatto non costituisce più grave reato)

Chiunque è a conoscenza di persone rientrate dai territori considerati "ZONA ROSSA" e' invitato a segnalarlo alla ASL o al sottoscritto Sindaco fornendo riferimenti per i contatti. 

Il Sindaco 

Vincenzo Di Marco 

Informazioni aggiuntive

Non viene fatto uso di cookie per le informazioni di carattere personale, né vengono utilizzati cookie persistenti di alcun tipo ovvero sistemi per il tracciamento utenti. Se vuoi consultare la cookie policy clicca sul link. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.Per approfondire, consulta la pagina sulla privacy.

Clicca per accettare.